venerdì 19 aprile 2019

Antonello Colonna resort&spa

Lo scorso sabato mattina ci ha svegliato un bel sole e così abbiamo deciso che era una giornata perfetta per fare una gita fuori porta. Era anche l'occasione per vedere la mostra di Alice Paltrinieri, una giovane artista italiana, che si svolge in questi giorni da Antonello Colonna resort&spa nell'ambito del progetto Zolle artisti in residenza organizzato dallo chef stellato, imprenditore e art & design lover Antonello Colonna in collaborazione con Carlotta Mastroianni dell'ADA Art and Design Advisor. Il progetto consiste in tre mostre (la mostra in corso è la prima) che presentano i lavori degli artisti della regione Lazio a cui è stata data la possibilità di vivere 3 settimane in resort, ispirandosi e creando delle opere sul tema della connessione tra uomo e natura. 





Ho già sentito parlare del Antonello Colonna resort tante volte, ma ancora non ero riuscita a visitarlo. Ed ecco che finalmente ho avuto un'occasione di farlo. Ammetto che sono rimasta davvero impressionata!




Lo scopo della visita era la mostra, ma anche il resort meritava tutta la nostra attenzione. È situato vicino a Labico, a poca distanza da Roma, in mezzo al bellissimo Parco di Valle Fredda, ad un passo dall'antica via Labicana che prendeva l'inizio dalla Porta Esquilina a Roma (là dove oggi si trova l'Arco di Gallieno). Proprio vicino al resort è conservato un pezzo di questa strada che si può visitare. 



Il resort è inserito in modo naturale nell'ambiente e appare all'orizzonte all'ultimo momento senza disturbare il paesaggio. Lo stile dell'intera costruzione composta di alcuni blocchi da un piano ricorda l'architettura scandinava o giapponese: tutto in chiave minimalista e funzionale, niente di troppo o troppo appariscente, si nota solo il colore rosso di alcuni dettagli.


Avviandosi verso reception abbiamo notato un orto (più tardi abbiamo scoperto che qui ci sono diversi zone qua e là dedicate agli orti e i loro frutti vanno direttamente nella cucina del ristorante del resort). In generale si nota la cura dell'intera area, di ogni suo angolo, alberello, aiuola. Regnano un silenzio e una pace assoluti, incorniciati dal cielo azzurro, l'erba verde smeraldo e il canto degli uccellini. Sembra di stare in un oasi di armonia con atmosfera zen.

La prima impressione era di essere soli. Ma appena entrati dentro ci ha accolto il personale e ci ha accompagnato nella sala espositiva raccontando del progetto e rispondendo alle mie domande.




Nel mentre noto lo stile studiato fino a minimi dettagli, una bellissima collezione di oggetti di design e in generale la fotogenicità di tutto lo spazio. Le pareti vetrate che danno sui cortiletti, i mobili e gli oggetti decorativi firmati da famosi designer, libri e album fotografici, dappertutto pelle e legno, vetro murano e argento, velluto e cristallo, tutto crea qui una piacevole atmosfera da casa.














Fuori ci sono delle piccole isole con tavolini e sedie dove ci si può accomodare per riposare, leggere, prendere un po' di sole. Ci sono anche le bici per fare un giro nei dintorni.




Sopra il blocco principale si trova una piscina aperta con acqua termale circondata da bellissimi panorami e attrezzata con tutte le comodità (doccia, lettini, gazebo e addirittura un furgoncino per vendere gelato e bevande fresche) che si può apprezzare in pieno durante l'estate.






Al resort ci sono solo 12 camere suite, decorate sempre in stile minimalista fornite di tutto il necessario incluso l'uso del centro benessere che si trova sempre nel resort.







La cantina e il ristorante sotto la guida di Antonello Colonna, uno dei più leggendari nel panorama italiano, meriterebbero un articolo separato (a proposito, a Roma c'è un altro suo ristorante in pieno centro, Open Colonna, amato da molti). C'è anche una cigar room.








Insomma qui si può passare tempo con grande qualità, che sia solo un weekend o qualche giorno in più, riposare, staccare la spina e caricare le pile, immergersi nella natura. Ma può essere anche una location ideale per degli eventi o cerimonie, matrimoni, cene eleganti, festeggiamenti e occasioni speciali da celebrare.





Siamo stati fortunati e durante la nostra visita abbiamo incontrato e scambiato qualche parola con Antonello Colonna di persona, un uomo carismatico ed interessante. Ha anche posato per una foto per noi e ci ha raccontato che proprio in quel weekend la sua famiglia festeggiava una data importante: 145 anni della Maison Colonna, un family business che ha unito cinque generazioni della famiglia Colonna. Auguri e ancora tanti anni di successi e prosperità!




Fotografie - Antonio De Paolis

Antonello Colonna resort&spa
Via di Valle Fredda, 52 - 00030 Labico (RM)
tel 06 9510032
resort@antonellocolonna.it
reservationresort@antonellocolonna.it
www.antonellocolonna.it

Pagina Facebook

0 commenti::

Posta un commento