venerdì 28 dicembre 2018

Itinerant Christmas Tasting by Sensi Vini

Pochi giorni prima di Natale ho avuto un regalo davvero bello - una serata degustativa organizzata da Sensi Vigne e Vini e Flavour Coach in collaborazione con il Ristorante Liòn e The Pantheon Iconic Rome Hotel. Un'occasione unica per assaggiare sei vini diversi, tutti prodotti dalla storica azienda italiana Sensi, selezionati appositamente per l'evento e in abbinamento con le proposte gastronomiche del ristorante e dell'hotel, nelle splendide location situate nel cuore di Roma, sotto la guida della Master Sommelier Livia Belardelli.



Livia Belardelli
L'azienda Sensi Vigne e Vini nasce in Toscana, nella zona di Vinci Fiorentino, il paese natale di Leonardo da Vinci, nel 1890. È una vera e propria azienda a conduzione familiare, dove generazione dopo generazione, vengono tramandati know how, valori e passione. Oggi è un colosso della viticoltura nazionale con un'ampia produzione ed esportazioni in tutto il mondo grazie alla qualità, ad una profonda attenzione ai dettagli e un lavoro certosino e millimetrico. I vini Sensi hanno un equilibrio gustativo e pulizia olfattiva estrema, la complessità aromatica ma anche la massima godibilità. Forse proprio queste caratteristiche sono il segreto del loro successo. L'obiettivo dell'azienda è chiaro: produrre grandi vini, mantenendo un profilo accessibile e creando una sola famiglia composta di collaboratori interni ed esterni e anche distributori nel mondo. La famiglia vuol dire condividere con i collaboratori e i partner uno spirito aziendale unico, un grande impegno, la serietà e il rispetto senza dimenticare il profilo umano e le relazioni.



Il vero gioiello dell'azienda è la Fattoria di Calappiano, costruita intorno al 1500 dalla famiglia Medici e con una ricchissima storia, oggi è di proprietà della famiglia Sensi, contornata da 80 ettari di vigneto, dove la famiglia mette a frutto gli ideali etici del rispetto dell'ambiente e la sostenibilità. Gli altri vini dell'azienda escono sotto il brand Sensi e nascono dalla collaborazione con produttori selezionati e costantemente monitorati.


Ma torniamo alla nostra serata. Per festeggiare il Natale e raccontare la pregiata selezione di vini Sensi è stata scelta l'idea di un percorso iniziato al Ristorante Liòn e proseguito nel The Pantheon Iconic Rome Hotel.

Liòn è il nuovo ristorante a un passo da piazza Navona, elegante e informale, in stile déco, guidato dallo chef Luca Ludovici che offre una cucina di sostanza finalizzata alla valorizzazione della materia prima al 100%.


Luca Ludovici
L'hotel 5 stelle The Pantheon Iconic Rome è un altro nuovo progetto dello stesso gruppo imprenditoriale. Si trova nell'epicentro della vita romana e si distingue per il design contemporaneo e ricercato, ispirato alle geometrie del Pantheon, con una vista mozzafiato dalla terrazza con il lounge bar Il Divinity situata al sesto piano e per la proposta gourmet del suo ristorante. La parola chiave qui è il lusso moderno e sofisticato, che si percepisce in ogni minimo dettaglio, nella scelta dei materiali, nei comfort di ogni camera e suite, nei mobili, illuminazioni, decorazioni, colori.






Abbiamo cominciato brindando con il 18K Prosecco Doc accompagnato da Ostrica con banana e liquirizia e Gambero con melograno e mosto d'uva.






Subito dopo un altro vino da provare - Chianti Superiore Docg Vegante, il vino biologico vegan e senza solfiti, fatto con l'approccio green, dalla produzione alla confezione.



Dopo esserci spostati in hotel abbiamo assaggiato 18K Blanc de Blancs Nectar in abbinamento con Carote e Fiori e Chips di Polenta gialla nella The Pantheon Suite SPA con vasca jacuzzi e sauna (una suite da sogno!).







Infine siamo giunti sulla terrazza Divinity (magnifica!)




dove abbiamo assaggiato altri tre vini: 18K Pinot noir Rosé, Lungarno Igt e Collegonzi Sangiovese Igt (il pregiato cru aziendale) accompagnati con Paninetto con crudo di manzo, Carciofo alla brace, burro di malga e acciughe, Uovo e bottarga, Polpo e barbabietola. Tutti i piatti sono stati creati dallo chef Luca Ludovici.








Che dire, è stato un evento indimenticabile, quando la qualità e professionalità incontrano la bellezza della Città Eterna e il lusso puro, che ha regalato un'esperienza ricca di emozioni e sensazioni da ricordare!



0 commenti::

Posta un commento