martedì 18 settembre 2018

Accademia Chorus a Roma lancia il suo primo corso per i barman

A Roma arriva una bella novità - l'Accademia Chorus che organizza il suo primo corso per formare nuovi professionisti della miscelazione guidato da Massimo D'Addezio e Gelasio Gaetani d'Aragona. Il corso partirà a fine ottobre al Chorus Cafè in via della Conciliazione. Ma andiamo in ordine. 



La settimana scorsa, nel suggestivo Chorus Cafè, è stata presentata alla stampa l'Accademia Chorus ed il suo primo progetto che ha come scopo creare nuovi professionisti del bere miscelato, intercettare la richiesta delle strutture e sviluppare una vera banca dati dei lavoratori del settore per favorire l'avvicinamento tra domanda e offerta. 




Il corso partirà il 22 ottobre 2018 e consisterà di 48 ore di formazione (metà delle ore del corso saranno dedicate alla merceologia mentre le restanti verranno riservate alla pratica), due volte a settimana, nel Chorus Cafè, dalle 13 alle 17. Il gruppo sarà al massimo di 12 persone, senza limiti di età, scelti tra i candidati. È rivolto a chi ha già un minimo di esperienza e vuole crescere nel mondo del mixology e dell'alta ristorazione per affrontare poi le prospettive del mercato e le richieste per l'organizzazione di un cocktail bar. 




Agli iscritti sarà proposto un percorso didattico che affronta a 360 gradi le tematiche del mondo del mixology partendo dagli strumenti di lavoro, dalle materie prime e dalla figura del bartender. Ma, come ci ha raccontato durante la presentazione lo stesso Massimo D'Addezio, uno dei più rinomati bartender della capitale, il compito e lo scopo del corso non è solo coprire l'aspetto tecnico insegnando come preparare dei cocktails, ma sopratutto spiegare che cosa è il nobile mestiere del barman, in che cosa consiste, che cosa nasconde in se.



Di solito vediamo la leggerezza e la facilità con la quale i bartender fanno i cocktail, ma non sempre immaginiamo quanta fatica, gavetta, sacrificio, stanchezza, duro lavoro e minuziosa preparazione c'è dietro ogni cocktail. E poi il bar non è solo cocktails. Il bar è sopratutto il cliente, quindi richiede a chi lo gestisce il saper costruire rapporti, avere intuito e delicatezza, essere quasi uno psicologo. Insomma, un bar è un mondo, dove vedi scorrere la vita in tutte le sue sfumature. 





Di tutto questo parleranno e insegneranno Massimo ed il team di docenti di altissima qualità ed esperienza che include Gelasio Gaetani d'Aragona (fondatore della International Wine Academy of Roma, sommelier, consulente, esperto di vino), Andrea Sangiuliano (executive chef del Chorus Cafè, curerà l'abbinamento cibo-cocktails), Eleonora Giglio (uno dei volti di Alice TV, curerà l'aspetto benessere del bere come ad esempio i cocktail analcolici) ed altri. 





Il progetto è realizzato con la collaborazione di Forma Camera (Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma per la formazione imprenditoriale) e l'agenzia per il lavoro Openjobmetis SpA.

Infine, il consiglio di Massimo? Credere in quello che si fa, con tutto il cuore! Le iscrizioni sono aperte e scadranno il 5 ottobre 2018, c'è ancora tempo per provare! Per inviare la propria candidatura basta accedere al sito di Accademia Chorus inviando il proprio CV e la richiesta. 


Concludendo non posso non aggiungere qualche parola sul Chorus Cafè. Si trova in un posto unico - in via della Conciliazione, ad un passo da San Pietro, dove ogni giorno passa letteralmente tutto il mondo. Aperto nel gennaio 2015 sopra l'Auditorium della Conciliazione, è subito diventato uno degli indirizzi di riferimento per l'intrattenimento notturno e la ristorazione, distinto tra gli altri per lo stile inconfondibile e raffinato e l'alta qualità dei servizi. Ha già ricevuto numerosi riconoscimenti a livello internazionale, tra cui uno dei 9 migliori bar del mondo secondo Condè Nast e "Cocktail bar dell'anno" nel 2017 nella classifica dei Bar d'Italia del Gambero Rosso. Inoltre, nel 2017 ha ricevuto il riconoscimento di una "forchetta" dalla guida Ristoranti d'Italia del Gambero Rosso per la sua cucina guidata dallo chef Andrea Sangiuliano. Che ha deliziato i nostri palati anche durante la serata di presentazione dell'Accademia, creando i piatti in abbinamento con i cocktails di Massimo D'Addezio.








Fotografie - Antonio De Paolis

Chorus Cafè
via della Conciliazione, 4
tel 06 68892774
www.accademiachorus.it
pagina Facebook

0 commenti::

Posta un commento