venerdì 8 dicembre 2017

Ristorante e cocktail-bar Suburra 1930 nel cuore di Roma

La settimana scorsa sono stata invitata all'evento Fritti & Martinis al ristorante Suburra 1930. È stata un'occasione perfetta non solo per passare una serata divertentissima, ma anche, e sopratutto, per scoprire personalmente questo ristorante di cui avevo già sentito parlare ma ancora non l'avevo visitato. 



Suburra 1930 è un ristorante e cocktail bar aperto nella primavera del 2015. Si trova nel cuore del Rione Monti, in piazza più antica di Roma, e gestito da due soci, Lorenzo e Mauro.

La prima cosa che guardo in qualsiasi locale, ancora prima del menu, è il design. Qui si sente subito l'ispirazione anni 30 del XX secolo, da qui anche il numero 1930 nel nome.



Ci sono due piani e la cucina a vista. Nella bella stagione ci sono anche dei tavolini fuori. Ha quasi due anime, da una parte è molto elegante e raffinato, stile bistrot francese, con inserti effetto oro, mobili di velluto e cristalli che riflettono la luce.







Dall'altra parte c'è l'atmosfera di casa, grazie anche al modo di fare di suoi proprietari che accolgono tutti con calore e gentilezza da veri padroni di casa. 





Il menu alla carta studiato dallo chef Alessandro Miotto propone una cucina stile fusion, con qualche piatto tradizionale romano (come gli spaghetti all'amatriciana o le polpette di coda) e qualche piatto quasi sconosciuto. Fritti, crudi, marinati di pesce, carne e verdure, delle variazioni sul tema del baccalà e una ricca offerta "street" ideale per un aperitivo o un dopocena. Per concludere le proposte del giorno usando le materie prime che arrivano direttamente dal mercato.



La carta del beverage include le etichette disponibili sia alla mescita che in bottiglia, e va da bollicine, vini rossi, bianchi e rosati fino ai vini dolci, e i cocktail signature dei bartender di Suburra 1930, Christian e Stefano, che hanno un angolo tutto loro, un bel bancone dietro il quale preparano le loro creazioni.




Ma torniamo alla serata Fritti & Martinis. È stato l'ultimo evento di una serie che ha permesso al pubblico di scoprire meglio il menu e il nuovo volto del locale studiato insieme a Laurenzi Consulting, società leader nell'ideazione di format per la ristorazione. Durante questi eventi si potevano provare assaggi di cucina e miscele con accostamenti ideali ma anche sperimentali. Un gioco divertente per provare nuovi gusti e sapori e trovare il proprio preferito trascorrendo una bella serata.


Il menu era composto di 3 assaggi salati della cucina e uno dolce, tutto accompagnato da 4 cocktail in coppa:
Cuoppo di verdure in tempura con maionese di soia + French Martini 1930 con vodka, Chamboard liquore ai lamponi, ananas e angostura;




Sandwich di alici e burrata con crema di broccoletti + Suburra al mare con Gin Mare, Vermouth Dry e olive;



Crocchette di spigola, patate e finocchietto con salsa al nero di seppia + Dolce Vita Romana con vodka, liquore al sambuco e Vermouth dry;



Bombetta con crema alla liquirizia + Espressamente Suburra con vodka, liquore al caffè, zucchero liquido, menta e caffè espresso.


Quattro combinazioni perfette dove il drink dal sapore deciso e asciutto completa idealmente l'opulenza e la croccantezza del fritto.


Fotografie - Antonio De Paolis

Suburra 1930
tel 06 48905713
pagina Facebook

Aperto a cena tutti i giorni (18.30-02.00),
sabato e domenica anche a pranzo (12.30-15.30)

0 commenti::

Posta un commento