domenica 12 novembre 2017

Presentata la nuova stagione 2017-18 dell'Auditorium Parco della Musica

Pochi giorni fa è stato presentato il programma della nuova stagione 2017-18 dell'Auditorium Parco della Musica in conferenza stampa alla presenza del Presidente Aurelio Regina, dell'Amministratore delegato José R. Dosal, dell'Assessore alla Crescita Culturale di Roma Capitale Luca Bergamo, dell'Assessore Politiche del Bilancio, Patrimonio e Demanio della Regione Lazio Alessandra Sartore e con la partecipazione straordinaria dell'artista Monica Molina.



Ormai è la sedicesima stagione dell'Auditorium. E già, vuol dire che l'Auditorium ha appena compiuto 15 anni. Mentre stavo alla conferenza mi era venuto in mente che anche io vivo a Roma da 15 anni. Quindi in un certo senso io come romana e l'Auditorium siamo coetanei! La mia vita qui coincide completamente con l'esistenza dell'Auditorium. E per me è impossibile immaginare Roma senza questo luogo! Per me romana l'Auditorium è esistito da sempre. Anzi, è uno dei miei luoghi preferiti in città, tra i più accoglienti e particolari, un polo di eccellenza, dove venivo e vengo tutt'ora spesso. Anche senza un motivo particolare, solo per fare due passi, guardare qualche mostra in corso, sfogliare i libri nel bookshop, prendere una caffè, ammirare l'architettura di Renzo Piano e gli scavi archeologici. Come fanno anche tanti romani. Ma ovviamente l'Auditorium è amato da tutti noi anche per i suoi festival e concerti, spettacoli e attività culturali, sopratutto per questo. Per il programma che si rinnova puntualmente e non delude mai.




Anche la stagione 2017-18 promette tante belle cose, un cartellone ricco e coraggioso, con nomi famosi e nuovi. Innanzitutto, i concerti di Bob Dylan in aprile che ha scelto l'Auditorium per 3 date su 6 in Italia. La notizia era arrivata poco prima della presentazione. 


E poi 4 nuovi festival, più di 500 appuntamenti, 200 spettacoli di musica, teatro e danza. Tra cui Economia Come (tre giorni ricchi di appuntamenti a ingresso gratuito con politici, studiosi, economisti), il festival dedicato al Flamenco in versione completamente rinnovata, il Festival Lituano in occasione del centenario dell'Indipendenza della Lituania, i concerti di Paola Turci e Fiorella Mannoia, di Peter Cincotti e Goran Bregovic, di Anastacia, il Roma Jazz Festval e Roma Gospel Festival, il Festival del Verde e del Paesaggio, spettacoli teatrali e le lezioni, rassegna musicale Luglio Suona Bene, Le Grandi mostre, tante iniziative per bambini e molto altro. Insomma, un programma per tutti i gusti e le età. 



Tutte le date e gli eventi sono sul sito web, bello ed interattivo, facile e comodo da navigare. 

Fotografie per gentile concessione
dell'ufficio stampa dell'Auditorium Parco della Musica

Pagina Facebook

0 commenti::

Posta un commento