mercoledì 20 luglio 2016

Grand opening a Roma: MADRE & Roma Luxus Hotel

Tra le vie della Roma Antica, degli imperatori romani e dei papi, del rinascimento e del barocco, tra i fori di Traiano e la Torre delle Milizie, le chiese e il cielo azzurro di una città senza tempo e piena di storia, all’interno dell’albergo 5 stelle Roma Luxus Hotel, è stato aperto un nuovo locale MADRE, il progetto dello chef stellato Riccardo Di Giacinto, già chef-patron del ristorante ALL’ORO, sua moglie Ramona Anello, il suo socio Luca Colapietro, artista e già professionista nella ristorazione, e l'architetto e designer Danilo Maglio. 



Seguendo la loro idea MADRE è più di un semplice locale. E' un nuovo indirizzo dove si mescolano le culture, gli stili, i sapori e che unisce due concetti: il giardino esterno (ma che diventa giardino d’inverno nella stagione più rigida) ed il cocktail bar all’interno con l’anima sofisticata che è quella anche del Roma Luxus Hotel.










E' un nuovo posto che regala delle bellissime emozioni, rallenta il tempo, soddisfa i desideri, abbraccia calorosamente i suoi ospiti accogliendoli nel giardino segreto che sembra una giungla. Si alza la testa e si sente sopra di sé il verde luminoso e avvolgente, un fitto pergolato. Si abbassa poi lo sguardo e si trovano la pietra e le maioliche colorate. Sulle pareti acqua che scorre smussando il rumore della città. I mobili e gli oggetti di arredamento di colori brillanti danno gioia agli occhi.








Per un momento sembra di essersi trasferiti in un accogliente salotto latino, anche se Roma entra da ogni finestra, con la vista sulla meravigliosa Chiesa intitolata ai Santi Domenico e Sisto e sulla Torre delle Milizie.




Racconta Riccardo Di Giacinto: “MADRE è per noi una grande sfida: abbiamo realizzato un nuovo concetto di ristorazione che rispecchia un altro lato della nostra voglia di fare cose straordinarie. Infatti, io e Ramona abbiamo portato dentro MADRE la nostra allegria, la nostra concretezza, la voglia di relax e bellezza. In Luca Colapietro abbiamo riconosciuto un uomo simile a noi, per la sua sensibilità artistica e la concretezza che esprime con le sue opere e con il suo lavoro di food & beverage manager. Io e lui lavoriamo con le mani e quando ce le siamo strette abbiamo capito immediatamente che era l’incontro giusto per costruire qualcosa d vero”.

“Perché il nome MADRE? – continua Riccardo Di Giacinto – MADRE perché siamo dentro a un ex convento delle suore domenicane, MADRE per il lievito madre che utilizziamo, MADRE per il legame alla terra e a Madre Natura, MADRE perché crediamo che solo il suo abbraccio sia quello che ti accoglie in ogni momento della vita, come vogliamo che sia questa casa, MADRE per il rispetto che abbiamo per chi genera la vita.” E così MADRE sarà il nido quotidiano, aperto dalle 07.00 alle 02.00 di notte, dalla colazione al pranzo, dai tè e cioccolate, all’aperitivo, alla cena, fino a notte tarda con selezioni di cocktails & spirits.




In cucina, sotto l’egida di Riccardo di Giacinto ci sarà il giovane chef Andrea Sacerdoti mentre il menu della pasticceria è stato ideato da Antonella Mascolo di All’Oro. Alle 07.00 del mattino tutto inizia con i dolci fragranti dalla pasticceria, di cui alcuni cotti nel forno a legna (qui si consumano anche le colazioni del Roma Luxus Hotel) o il Maritozz'Oro dolce. Si prosegue con aperitivi e pranzo al sole per poi passare a tè, tisane, cioccolate e torte nel pomeriggio, e poi ancora cocktail e cena al calar del sole fino a tarda notte. Dai Para Comenzar scegliendo tra la Pasta Madre (fritta con pomodoro all’origano o cacio e pepe) o Il Patanegra de Bellota – etichetta nera tagliato a mano e servito a temperatura ambiente con pane bruscato e un pomodoro freddo. E ancora Il Maritozz’Oro la cui pasta, prodotta con lievito madre, riposa naturalmente per 12 ore, ripieno di Parmigiana di melanzane oppure di insalata di pollo campese. Piatto da non perdere è il Ceviche (tipico peruviano) che viene proposto classico di spigola, con Atun (tonno), con Gambas (gamberi) o vegano con Mango, anguria, cetriolo e mela verde. 


Un’esperienza a parte sono le due griglie su cui cuocere direttamente al tavolo carne o pesce. La Sal Y Parrilla è una piastra fatta di sale su cui verrà cotto il pesce: essa è una tipologia di cottura sana e naturale che preserva i cibi dal calore troppo forte e che ha migliaia di anni, già utilizzata fin dai tempi dei romani. Sempre al tavolo, viene portata una piccola griglia a carbone che viene utilizzata per le carni, in modo da aromatizzarle con il profumo della legna. La pizza, LA PASTA MADRE, viene prodotta rigorosamente con lievito madre e lievitata per 24 ore e proposta con una selezione di ottimi ingredienti: dalle classiche Marinara (Pelati Motticella, Acciughe Nardin e origano) e Margherita (con Mozzarella di Bufala Borlotti), alla Affumicata (Provola affumicata, patate e Chorizo), alla Genovese (patate al sale, pesto alla genovese, pinoli e scaglie di Primosale), alla Calabria (tonno sott’olio, cipolla di Tropea, e ‘Nduja di Spilinga), fino alla Meravilla (patanegra tagliato a mano e fichi), e alla Bianca (stracciatella Borlotti, Gambero rosso marinato al pepe rosa, datterino infornato alla vaniglia di Bourbon) solo per citarne alcune. Si chiude con Dulces y Pastele con il Maritozz’Oro dolce, la Pizza della mamma della MADRE con crema pasticcera, ragù di mele, pinoli, zucchero a velo, il Churros servito con salsa al dulce de leche, il Terramisù (crema di mascarpone, terra di cacao, genovese con orzo e tuberi).Ai cocktails ci penseranno dei bartender Emanuele Carlà e Cristiano Bronzini, maghi del mixology che propongono cocktail come il MADRE Sour, il Brasil 75, L’Encontro de Especias. 



MADRE - Roma Luxus Hotel
Largo Angelicum, 1

Orari di apertura:
Fino al 31 agosto – dalle ore 18.00 alle ore 02.00
Dal 01 settembre 2016 – dalle ore 07.00 alle ore 02.00




Fotografie - Antonio De Paolis

0 commenti::

Posta un commento