lunedì 13 giugno 2016

Torna LETTERATURE, Festival Internazionale di Roma

Dal 14 giugno al 14 luglio 2016 torna LETTERATURE Festival Internazionale di Roma, lo storico evento letterario, a ingresso gratuito, di Roma Capitale, con programma a cura di Maria Ida Gaeta responsabile della Casa delle Letterature. Dopo le due passate edizioni in piazza del Campidoglio, la XV edizione del Festival si riappropria della sua sede storica, la Basilica di Massenzio al Foro Romano, grazie al contributo della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'area archeologica centrale di Roma, che ha riaperto per il festival questo spazio prestigioso e di bellezza ineguagliabile.


"Si torna in Basilica di Massenzio e si fa e sono già due belle notizie", - ha detto Maria Ida Gaeta durante la conferenza stampa.

Il Festival celebrerà la letteratura e i suoi valori ponendo il testo e la parola al centro di dieci serate in cui saranno protagonisti alcuni tra i più interessanti autori della scena letteraria italiana e internazionale. Ognuno di loro leggerà un testo inedito appositamente scritto e ispirato al tema scelto per questa edizione: "MEMORIE/MEMORIES". Un tema scelto per richiamare alla mente di tutti noi che la letteratura è libertà: è libertà perché ci consente di abolire il tempo; è libertà perché ci aiuta nella comprensione dell’io; è libertà perché ci fa superare l’orizzonte della nostra esperienza individuale; è libertà perché ci fa scoprire il nostro talento; è libertà perché distrugge ogni forma di pregiudizio… Queste libertà della letteratura, e tante altre ancora, nascono dall’esercizio della memoria. E la letteratura esiste per non dimenticare che siamo l’unico animale dotato di memoria, l’unico animale in grado di ricordare ciò che lo ferisce, lo uccide e annienta ma, nello stesso tempo, l’unico che può trasformare tutto questo dolore in un tesoro inespugnabile e redimente.

Durante il mese si svolgeranno 10 serate durante le quali saranno presenti non solo gli autori, ma anche attori e musicisti, creando in questo modo una simbiosi della letteratura, teatro e musica. Tutto sullo sfondo di uno dei più bei posti di Roma. Ecco solo alcuni dei partecipanti: autori Claudio Magris, Giancarlo De Cataldo, Ian Manook, Sandro Veronesi, William Finnegan, Dorit Rabinyan; attori Laura Morante, Iaia Forte, Filippo Nigro, Giuseppe Battiston, Vinicio Marchioni, Piera Degli Esposti; musicisti Rita Marcotulli, Paolo Pellegrino, Lisa Green, H.E.R. ed altri.  



Da sottolineare le serate speciali come la serata del 16 giugno che vedrà protagonista ANDREA CAMILLERI che festeggerà il suo libro n.100 in dialogo con Renzo Arbore, moderatrice Lella Costa.

Martedì 5 luglio gli autori candidati alla terza edizione del Premio Strega Europeo saranno protagonisti di un appuntamento a loro interamente dedicato. MIRCEA CĂRTĂRESCU, ANNIE ERNAUX, KERRY HUDSON, RALF ROTHMANN, RICARDO MENÉNDEZ SALMÓN leggeranno un testo inedito sul tema scelto per l’edizione 2016 del Festival e al termine delle letture sarà proclamato il vincitore del Premio Strega Europeo. 


La serata di martedì 12 luglio renderà omaggio a William Shakespeare e Miguel de Cervantes, con letture dei loro testi poetici da parte dei poeti DOMENICO ADRIANO, SILVIA BRE, FRANCO BUFFONI, NICOLA BULTRINI, PATRIZIA CAVALLI, FRANCESCO DALESSANDRO, CLAUDIO DAMIANI, ELIO PECORA, ANTONIO RICCARDI, GABRIELLA SICA.

In occasione del Festival si svolgeranno alcuni incontri ed eventi presso la Casa delle Letterature in piazza dell’Orologio: 

Da martedì 7 giugno a giovedì 14 luglio 2016 ore 17.30 - Sala Conferenze Casa delle Letterature
Proiezioni di brani video e di documentari provenienti dall'Archivio delle Memorie Migranti, dal Premio MUtti-AMM e dalla RAMM-Rete di Archivi su Migrazioni e Memoria (in corso di attivazione presso l'Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi).

Mercoledì 15 giugno ore 19.00
#MILIONIDIPASSI una campagna di “Medici senza Frontiere” 
Intervengono: Federica Zamatto, coordinatore medico dei progetti di migrazione di “Medici senza Frontiere” - Giorgio Zanchini, giornalista e conduttore di “Radio anch’io” su Radio 1. Letture di Giampiero Judica e Carlotta Natoli, a cura di Giuseppe De Mola di “Medici senza Frontiere”.

Lunedì 20 giugno ore 17.00
Presentazione del numero 74 della rivista letteraria NUOVI ARGOMENTI dedicato alla poetessa AMELIA ROSSELLI. Sarà presente Dacia Maraini. 

Lunedì 27 giugno ore 18.30
PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA 
Saranno presentati i 10 autori selezionati, con letture di brani tratti dai 10 libri finalisti, e annunciati i 3 finalisti dell'edizione 2016 del premio John Fante Opera prima, in collaborazione con il Festival Di Torricella Peligna "Il Dio di mio padre" dedicato a John Fante.

La mostra "Enzo Siciliano nel suo tempo" fino al 14 luglio.
Quest’anno la mostra del Festival è dedicata a Enzo Siciliano, in occasione del decimo anniversario della morte. Una biografia fotografica, realizzata con materiali provenienti da archivi privati ricostruisce la vita, i lavori, gli affetti dello scrittore, saggista, operatore culturale che ha trascorso la sua vita nella nostra città e i cui libri sono diventati patrimonio della Biblioteca della Casa delle Letterature.


LETTERATURE Festival Internazionale di Roma
Basilica di Massenzio, Foro Romano
con accesso dal Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)

Le serate hanno inizio alle ore 21.00
Accesso alla Basilica dalle ore 20.30 
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili
previo ritiro del coupon a partire dalle 20 presso il botteghino

Per informazioni al pubblico:
060608 (tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00)

0 commenti::

Posta un commento