martedì 14 giugno 2016

Spa Day all'Hotel Rome Cavalieri

Non è una novità che per avere un'ottima forma fisica e psicofisica, quello che in inglese si definisce come "wellness", non basta più fare solo dello sport. Bisogna seguire un programma completo che include una alimentazione corretta, degli esercizi fisici, relax e riposo, il contatto con la natura, l'approccio individuale. Ed essere circondati dal bello.

Lo sanno benissimo anche nell'Hotel Rome Cavalieri all'interno del quale c'è una delle migliori se non la migliore in assoluto spa della città, Cavalieri Grand Spa Club. Per la nuova stagione estiva qui hanno preparato un programma rinnovato per gli ospiti dell'hotel e i romani che include tutti gli aspetti importanti. Per far conoscere meglio questo programma l'hotel ha scelto un'insolita formula ed ha invitato me ed alcuni altri blogger romani a provarlo sulla propria pelle. Una iniziativa bellissima a cui ho subito aderito.





Il nostro spa day è iniziato presto la mattina con l'incontro nella hall dell'hotel dove ci stava già aspettando il nuovo manager della Grand Spa Gabriel Halmagyi che ha passato con noi l'intera giornata. Il primo punto del programma era una corsa di 5 km nel centro della città, da piazza Barberini fino a piazza di Spagna. Un'idea fantastica, anche per una non-runner come me. Prima di tutto la corsa aiuta ad attivare l'organismo, la circolazione del sangue, il metabolismo. E poi la corsa mattutina dà la possibilità di vedere una Roma insolita, unica, nelle ore in cui si può godere della sua bellezza senza la folla che di solito la riempie durante la giornata.









La città è ancora calma, assonnata, i turisti quasi non si vedono ed in compenso ci sono dei romani, i veri protagonisti a quest'ora: un elegantissimo signore anziano, con papillon e bastone, a passeggio con il cagnolino; due politici presi da una conversazione mentre vanno al bar; un prete in bici; dei venditori di frutta e verdura mentre scaricano la merce... E poi, quando ancora capiterà di vedere piazza Navona o la Fontana di Trevi quasi deserte?! Rome Cavalieri organizza una corsa così ogni mercoledì mattina, basta chiamare la spa per rimanere d'accordo.



Dopo la corsa, definitivamente svegli e riscaldati, siamo tornati in hotel dove ci stava già aspettando una ricchissima colazione al ristorante L'Uliveto al bordo della piscina aperta. Qui c'era di tutto e di più: pane, cornetti, torte, crostate appena sfornate, prosciutto e formaggi, uova e omelette, piatti caldi, spremute di frutta, verdure, caffè e cappuccino, i tè...





Che dire? Un inizio di giornata semplicemente splendido! Dopo una breve pausa ci siamo avviati nel parco dell'hotel, in un suo piccolo angolo dal quale si apre un panorama unico su tutta la città, su San Pietro, sull'Osservatorio, sui tetti e le cupole di Roma. Li abbiamo partecipato ad una lezione di yoga e stretching, all'aperto, in totale silenzio e pace disturbati solo dal canto degli uccelli e dal volo delle farfalle. Il nostro coach ci ha spiegato e fatto vedere gli esercizi basic, abbastanza semplici, che aiutano a mantenere una buona forma.






Raggiunta una sensazione di armonia e unione con la natura, con il proprio corpo e la mente, siamo tornati nell'hotel dove ci aspettava il lunch al Grand Spa Cafè. Tutte le pietanze, i frullati e le bevande sono preparati qui seguendo i principi di una nutrizione corretta e salutare usando solo gli ingredienti più freschi e buoni.



Prima del lunch abbiamo fatto un check up al Body Composition Analyzer che calcola i nostri parametri fisici attuali e quelli ottimali dopodiché lo specialista della spa rilascia dei consigli personalizzati che riguardano la nutrizione e gli esercizi, per raggiungere la migliore forma.

Finito il lunch ci aspettava ancora una bellissima sorpresa: i trattamenti individuali di bellezza, per ciascuno a propria scelta. Io avevo scelto La Prairie Signature Caviar Body Massage con l'uso della crema della Skin Caviar Collection di La Prairie Switzerland, uno dei migliori brand cosmetici in assoluto presentato al Cavalieri Grand Spa insieme con il brand St Barth.



Dopo una giornata intensa e piena di attività un trattamento così rilascia un effetto magico e fa tornare leggerezza ed elasticità in tutti i muscoli. E dopo il massaggio si può prolungare ancora per un po' la piacevole sensazione gustando una tisana o un tè nell'hall della spa.

Per finire questa meravigliosa giornata siamo andati in piscina, per nuotare e prendere un po' di sole, meno forte nel pomeriggio.



Infine qualche minuto nella vasca idromassaggio, doccia, crema e la sensazione di totale benessere. Mi sentivo rilassata, recuperata e pronta per affrontare nuove giornate piene di impegni.


Per informazioni e prenotazioni:
Cavalieri Grand Spa Club
pagina Facebook

0 commenti::

Posta un commento