martedì 2 dicembre 2014

Tre giorni di cultura, musica, arte non-stop VIVI I MUSEI

Ieri ai Musei Capitolini si è svolta la conferenza stampa dedicata ad una serie di iniziative VIVI I MUSEI nei musei civici, musei statali e altri spazi culturali riservati per il lungo weekend 6-7-8 dicembre promossa da Roma Capitale.




Durante la conferenza sono intervenuti: Giovanna Marinelli, Assessore alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale, Claudio Parisi Presicce, Sovrintendente Capitolino ai Beni Culturali, e Albino Ruberti, Amministratore Delegato di Zètema Progetto Cultura che hanno raccontato di questa ottima iniziativa che permette di valorizzare in tre giorni tutto il patrimonio museale di Roma.

La maratona culturale comincerà sabato 6 dicembre con l'evento MUSEI IN MUSICA 2014 che include vari concerti e tantissimi spettacoli di danza e musica per tutti i gusti dalle 20.00 alle 02.00 a cui si potrà partecipare pagando il biglietto simbolico di 1 euro per accedere a ogni museo e istituto coinvolto (salvo che non sia diversamente indicato). Con lo stesso biglietto sarà possibile visitare anche le mostre temporanee ospitate e le collezioni permanenti.

Tra gli spazi coinvolti ci sono: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Galleria d'Arte Moderna, MACRO, Mercati di Traiano, Musei di Villa Torlonia, Museo di Castel Sant'Angelo, Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Incontro, Scuderie del Quirinale, Accademia di Francia, Casa del Cinema, Casa di Goethe, Eataly e molti altri. Ecco solo tre degli eventi particolarmente interessanti: il concerto di Morgan alla Galleria Alberto Sordi alle 22.30, il recital acustico di Mango al Museo di Roma Palazzo Braschi alle 21.30 e 23, il concerto Le Otto Stagioni di Vivaldi e Piazzolla alla Casa Argentina con l'Orchestra "Le Muse" alle 21 e 22.15. 

È anche l'occasione per far conoscere e promuovere alcuni prodotti di Roma e del Lazio in vista dell'imminente EXPO 2015, così musica e gusto si incontreranno in alcuni luoghi della manifestazione. 

Inoltre è previsto l'ingresso totalmente gratuito per gli eventi e spettacoli che si svolgeranno nei 7 "piccoli" musei. L'iniziativa si svolgerà fino al 6 gennaio 2015. 

Per poter spostarsi velocemente evitando il traffico Bicicletta Italiana offre un servizio di noleggio biciclette, in questa occasione a un prezzo scontato del 20%. Le due ciclo stazioni in via A. Brunetti e presso il Parcheggio Saba di Villa Borghese rimarranno aperte fino alle ore 2.00. 

Si prosegue domenica 7 dicembre con l'ingresso gratuito nei musei per i residenti a Roma, come accade ormai ogni prima domenica del mese (salvo per la mostra Henri Cartier-Bresson al Museo dell'Ara Pacis).

L'iniziativa si conclude lunedì 8 dicembre con l'apertura straordinaria di tutti i Musei Civici con le tariffe ordinarie, in occasione del ponte dell'Immacolata.

Tutte le iniziative saranno accompagnate da una intensa attività sui social networks (Facebook, Twitter, Instagram). Ecco gli hashtags da usare insieme con i posts per condividere la propria esperienza: #ViviMusei, #MUSica14, #7museigratis. Utilizzando l'hashtag #MUSica14 su Instagram si potrà partecipare ad un contest, i tre autori delle foto più belle scelte dalla community e dall'Assessorato alla Cultura avranno la possibilità di ricevere due biglietti a scelta tra le mostre Henri Cartier-Bresson, Tiepolo e Artisti dell'Ottocento.

Il programma completo di tutti gli eventi si può trovare sul sito www.museiincomune.it

Senza dubbio è un insieme di azioni che permetterà ai cittadini e turisti di vivere pienamente i musei e gli altri spazi culturali della città ed un'occasione imperdibile per scoprire il patrimonio artistico e l'offerta culturale della Capitale. Senza dimenticare che è un'idea in più per il rilancio, lo sviluppo e il supporto museale e musicale.

Durante la conferenza Giovanna Marinelli ha sottolineato l'incremento di visitatori nei musei negli ultimi mesi che conferma il bisogno culturale ed ha aggiunto che stanno lavorando anche sulla possibilità di visite gratuite della prima domenica del mese non solo per i residenti, ma anche per i turisti, e di apertura di alcuni musei anche di lunedì durante tutto l'anno.

0 commenti::

Posta un commento