sabato 13 dicembre 2014

Presentazione del libro "Love Toys" di Valeria Benatti

Volete un'idea regalo originale e non convenzionale? Ve la dico subito. Il libro "Love Toys" di Valeria Benatti, scrittrice, giornalista, conduttrice TV e radiofonica. Che cosa c'è di non convenzionale nel regalare un libro, mi chiederete voi. A parte il nome che dovrebbe già far pensare a qualcosa di divertente e piccante, c'è anche una sorpresa - un gadget inserito nel cofanetto insieme al libro che ne vincola la vendita solo a chi abbia compiuto i 18 anni. Vi ho intrigato abbastanza? OK, ora andiamo in ordine.



"Love Toys" è la storia di una donna che non si lascia abbattere dalla crisi e dal grigiore che la circondano e che invece prende in mano la sua vita e la rigira come un calzino. Davanti a un matrimonio in letargo e l’azienda per cui lavora in cassa integrazione, Daphne decide di lanciarsi in un’impresa nuova e decisamente originale: vendere sex toys a domicilio. Comincia così la sua avventura rocambolesca, in cui la nostra eroina deve combattere contro pregiudizi e malelingue, paure ancestrali della sessualità e bigottismi ancora radicati. Ma la sua energia positiva, le sue vibrazioni innocenti e la sua carica esplosiva produrranno risultati impensabili in tutto il paese. Accanto a Daphne si muovono un marito-orso, una nonna avantissima, un padre diacono timorato di Dio, una madre francese e snob, tante amiche dai caratteri diversi e varie persone che grazie alla missione di Daphne scopriranno piaceri mai immaginati prima.

È una favola rosa piena di personaggi buffi e ragazzi imbranati, con tante fantasie sessuali inconfessabili e trucchi imperdibili per migliorare la vita di coppia. Riuscirà la nostra eroina a trasformare un paese bigotto nella mecca dell’amore vibrante?

Questo lo potremo scoprire solo dopo aver letto il libro. Che è appena stato presentato a Roma nella boutique erotica ZouZou. Durante la presentazione sono intervenuti l'autrice Valeria Benatti, il sessuologo Fabrizio Quattrini e la psicologa e sessuologa Maria Claudia Biscione. Ed è stato svelato il gadget, un sex toy. Potrei raccontarvi di che si tratta. Ma non voglio rovinarvi la sorpresa. Vi dico solo che all'apparenza sembra un rossetto, ma non lo è;)


Come sempre durante gli incontri con gli autori vengono svelati alcuni fatti curiosi sulla realizzazione del libro. Ad esempio, Valeria ha confessato che non si aspettava che proprio una casa editrice come Giunti, seria, con una reputazione solida e specializzata in libri educativi, avrebbe rischiato e espresso interesse per questo romanzo. Secondo Valeria il suo romanzo non ha niente a che vedere con "50 sfumature del grigio", il solito romanzo banale dove la donna è sempre quella che subisce ("Anche se non mi dispiacerebbe vendere almeno la metà delle copie vendute da "50 sfumature", - ammette scherzando l'autrice). Qui è Daphne che decide il proprio destino. Valeria non nasconde che vedrebbe benissimo il suo romanzo trasformato in un film. Qualcosa che somigli come stile a "Chocolat" e "L'erba di Grace", magari con Pedro Almodovar come regista.

Infine Valeria conferma che l'ispirazione per questo libro le é arrivata da una donna reale, che si chiama proprio così, Daphne, e dalla sua storia. Però qualcosa mi dice che in questa protagonista c'è anche un pizzico di Valeria stessa, una donna frizzante, allegra, curiosa, anticonformista.

Con Valeria Benatti
Il libro è disponibile da ZouZou e in tutte le librerie

Boutique erotica ZouZou - vicolo della Cancelleria 9a

Love Toys su Facebook

0 commenti::

Posta un commento