lunedì 14 ottobre 2013

Itinerario Botteghiamo per le vie di Roma


Il tema dell’artigianato mi interessa molto, da quando ho scritto sul mio blog della mostra HANDMADE di Antonio De Paolis. In quella occasione ho avuto modo di parlarne con varie persone, tra cui gli stessi artigiani, e mi si è aperto il mondo. Un mondo molto bello, che interessa ancora tanti, anzi per certi versi un mondo sempre più attuale, forse anche “grazie” alla crisi che ci costringe a rivedere il nostro modo di vivere, a tornare alle origini e ad apprezzare le cose essenziali. Ma nonostante l’interesse comune il mondo dell’artigianato ha bisogno di attenzione e di un sostegno serio. E quando trovi le persone che condividono queste visioni, valori, idee, che cercano di fare, aiutare, promuovere, senti una bella emozione, una gioia di condivisione, la sensazione che ce la si possa fare. È esattamente quello che ho provato quando ho saputo del progetto Botteghiamo.

Bottheghiamo è un progetto nato dall’entusiasmo di alcune persone, che hanno deciso di sostenere e portare avanti gli antichi mestieri, le tradizioni e l’artiginato, quello che si può definire come un vero Made in Italy di qualità, l’eccellenza e l’identità della cultura italiana. Come lo stanno facendo? Avendo creato un itinerario selezionatissimo per cittadini, turisti e studenti che include le botteghe, i laboratori artigiani e i negozi storici dei rioni Ponte, Parione e Regola di Roma (speriamo che nel futuro saranno inclusi anche gli altri quartieri), recuperando e mettendo in risalto in questo modo il lavoro di falegnami, orafi, sarti, tappezzieri, restauratori, ceramisti, calzolai, fabbri, marmisti, liutai, mosaicisti, cappellai e tanti altri. Mestieri sempre più rari, che rischiano di essere persi per sempre. È un percorso che sottolinea l’importanza di queste botteghe e la necessità della loro tutela. È un viaggio tra vicoli e piazze di Roma, con una guida, arricchito da racconti e curiosità, da degustazioni enogastronomiche, da incontri con gli artigiani che aprono le loro porte per svelare i segreti, gli odori e i rumori nascosti dentro le loro botteghe, raccontano la loro passione (sempre lei, la passione, la qualità più importante che guida e spinge di andare avanti, nonostante tutto!) per i mestieri che fanno. C’è un elemento caratterizzante del progetto incluso nel tour - la mappa con tutti gli indirizzi del percorso, interamente disegnata a mano con china e acquarello, un vero capolavoro e un prodotto d’artigianato già per se.

Il prossimo tour è fissato per il sabato 19 ottobre.

Per informazioni, costi e prenotazioni www.botteghiamo.it
tel 06 68301041

0 commenti::

Posta un commento